logo Ata tennis logo Trentino logo Fit
Manifestazioni

"Amici di Pietro" vincono Gabriel e Monica

Un’altra interessante edizione, la n. 11, del Memorial Pietro Balestra con la presenza di numerosi atleti nelle gare previste di Singolare Maschile e Femminile e di doppio Maschile, riservata anche quest’anno a giocatori/trici di 3a categoria, che hanno onorato Pietro ricordato persona simpatica e generosa nella vita e sui campi di gioco.
Ma ecco la cronaca:
La finale di Singolare maschile vedeva in campo la testa di serie n. 1 Gabriel GRUBER (3.1) tesserato CT Caldaro opposto ala testa di serie n. 6 Gianmarco GIUA (3.2) tesserato CT Pergine; nella mattina si è giocata l’unica semifinale della parte alta del tabellone: Gabriel GRUBER vs Giulio PUGLIESE (3.2) tesserato CT Rovereto – vincitore Gruber con il punteggio di 46 62 61, mentre nella parte bassa è stato costretto al ritiro per infortunio la testa di serie n. 2 Alessandro BALDIN (3.1) tesserato con il CT Bolzano lasciando quindi il passo a Gianmarco GIUA.

E’ stata una finale decisamente combattuta punto su punto e durata più di tre ore e mezza: Gabriel vince il primo set con il punteggio di 76, Gianmarco porta a casa un’interminabile secondo set sempre con il punteggio di 76; nel terzo set l’altoatesino impone il suo brillante gioco riuscendo ad avere la meglio: 76 67 63 il punteggio finale – tutti stanchissimi giocatori e pubblico che hanno però assistito ad una vera “partita”.

La finale di Singolare Femminile è stato giocato un derby tra le due giocatrici tesserato CR Rovereto Monica VIVALDELLI (3.5) e dalla testa di serie n. 2 Irene OSTI (3.2.). Monica in semifinale è uscita vincitrice dall’incontro con la testa di serie n. 1 Emma SERIO (3.2) tesserata con il GS Argentario con il punteggio di 64 61; Irene ha giocato con la compagna di Circolo Ana TAMINDZIC (3.4) vincendo per 76 61.

Ma ritorniamo alla cronaca della finale: Irene OSTI non riesce a bissare il successo della scorsa edizione e si arrende con il punteggio di 64 64 a Monica VIVALDELLI.

La serata si conclude in bellezza con la finale della gara di doppio che vede in campo la testa di serie n. 1 Gabriel GRUBER (3.1)/Lukas PALLA (3.1) e la testa di serie n. 2 Filippo CODONI FILIPPO (3.3)/Carlo ZACCONI CARLO (3.1).

E’ stata una finale davvero emozionante: le coppie hanno dato vita ad un incontro combattuto con scambi intensi e ritmo elevato che hanno tenuto incollato a bordo campo il pubblico presente nonostante l’ora tarda e la temperatura decisamente “frizzante”.
Per dovere di cronaca Gabriel ha concluso questo Torneo con una seconda vittoria: ha vinto  la coppia altoatesina GRUBER/PALLA con il significativo punteggio di 16 76 10/7.

Una festosa e ricca premiazione ha chiuso positivamente questa edizione. In tutti i cuori una presenza importante… quella di PIETRO..un grazie a Marina e Luigi e un arrivederci al prossimo anno.
Da segnalare che quest’anno la tradizionale borsa di studio, per l’attività sportiva svolta presso l’Ata Battisti, messa a disposizione da Marina e Luigi Balestra è stata destinata al progetto “GIOCA A TENNIS! Sei nato nel 2015/2016 ATA ti sta cercando”. GIOCA A TENNIS!
Il Presidente Renzo Monegaglia
Allegati tutti i tabelloni con i risultati

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

Fotografie