Manifestazioni
domenica 1 marzo 2020
Italy M25 Trento – la finale vince Beemelmans su Erler

A partire dalle ore 10.30 si è giocata oggi la finale del nostro Torneo Internazionale Italy M25 Trento.
Il belga testa di serie n. 1 BEMELMANS Ruben n. 249 Atp contro l’austriaco ERLER Alexander n. 547 Atp.
Di seguito una breve presentazione dei due finalisti:
BEMELMANS Ruben attualmente n. 249 Atp professionista dal 2006 fiammingo di Genk nato il 14/1/88 ha quindi 32 anni: nel 2015 il suo best ranking n. 84 Atp, ha giocato due finali di Coppa Davis da singolarista e da doppista contro la Gran Bretagna dei fratelli Murray e contro la Francia di Tsonga e di Gasquet.
Ha vinto 15 Tornei Futures e quest’anno ha conquistato il titolo germanico di Nussloch in finale con il ceco Frorejtek; ha vinto anche da singolarista sei Challenger, da doppista sei titoli Challenger e una quindicina di Futures; mancino sta cercando di risalire nuovamente la classifica.

ERLER Alexander attualmente n. 547 Atp professionista dal 2017 nato a Innsbruck il 26/10/97 ha quindi 22 anni: nel 2018 best ranking n. 398 Atp ha vinto in carriera cinque Futures e nel 2019 ha vinto la gara di doppio al Futures dell’Ata in coppia con il tedenco LENZ Julian.

Ma torniamo alla finale che ha visto prevalere il belga 1 BEMELMANS Ruben che perso il primo set per 64 nel secondo e terzo set ha dimostrato tutta la sua grande esperienza mettendo in luce una varietà di colpi sia nel servizio che nelle risposte mettendo in mostra tutta la sua tecnica chiudendo con il il punteggio di 46 62 64.

In campo la premiazione alla presenza di tutto il professionale staff del Torneo, coni meravigliosi raccattapalle ed i competenti giudici di linea, che, guidati dal direttore del torneo e presidente Renzo Monegaglia, hanno veramente dato un notevole contributo alla ottima riuscita della manifestazione.

Un grazie particolare agli sponsor, a tutto lo staff dell’ATA, al medico Nicola Cotignano, al fisioterapista Paolo Broll, al supervisor Pier Luigi Grana ed all’arbitro di sedia della finale Stefano Sacchi.

Ma quest’anno è doveroso un’altro grande grazie a chi ha realizzato e trasmesso, quale eccezionale novità, la diretta streaming sulla nostra pagina facebook permettendo così a molti appassionati di seguirci direttamente da casa.
Grazie Grazie quindi ad AKTARUS ZONE, KENWOOD e JVS che con la loro eccezionale equipe ci hanno deliziato da lunedì ad oggi con più di 100 ore di trasmissione in diretta. Bravi Bravi Cristina, Giorgia, Tania, Stefano e Filippo.

Arrivederci al prossimo anno: allegati tabelloni e programma del giorno

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri