Campionato A1
domenica 18 novembre 2018
Serie A1, 6a giornata in casa ATA Trentino - TC Italia

Si è giocata oggi sui campi di Via Fersina l’ultima giornata della fase a girone del Campionato di Serie A.

Santuari Bernardi Ferrarolli e D'Agostino con Andrea e Cristian
Santuari Bernardi Ferrarolli e D'Agostino con Andrea e Cristian

Abbiamo vinto l’incontro per 5 a 1, ma questo risultato non è bastato per “agguantare” quel secondo posto che avrebbe garantito alla nostra squadra la salvezza e la permanenza nel Campionato. Abbiamo terminato la fase a girone con 10 punti così come il TC Italia, ma quest’ultimo in base al Regolamento ha vinto due partite in più e quindi spetta a lui il secondo posto.
Peccato siamo andati veramente vicini ad un risultato che sarebbe stato eccezionale ma siamo contenti e soddisfatti di quanto siamo riusciti a fare giornata dopo giornata: grazie a tutti i ragazzi, grazie ai Capitani, ai raccattapalle al pubblico che con tanto calore di ha accompagnato nelle giornate casalinghe: giocheremo i play-out per rimanere nel massimo campionato di tennis con la prima partita fuori casa la prossima domenica (25 novembre) contro l’avversario che il sorteggio ci vorrà assegnare: la scelta sarà tra Prato, Genova e Palermo, poi il ritorno in casa domenica 2 dicembre: questa giornata sarà decisiva e vi aspettiamo numerosi.
Ma veniamo alla cronaca della giornata ed alle formazioni:
TC Italia - n. 1 Matteo Donati Atp 182 Ita 1.16, n. 2 Walter Trusendi Atp 919 Ita 2.1, n. 3 Marco Furlanetto Ita 2.4 e n. 4 De Muro Lorenzo Ita 2.7;
ATA TRENTINO – la nostra roccia Laurynas Grigelis Atp 261 Ita 1.20, n. 2 Riccardo Balzerani Atp 482 Ita 2.2 ed i nostri fantastici aquilotti n. 3 Mattia Bernardi Ita 2.4 e n. 4 Stefano D'Agostino Ita 2.6.
Questi gli accoppiamenti: Grigelis/Donati, Balzerani/Trusendi, Bernardi/Furlanetto e D’agostino/De Muro.

Balzerani e Trusendi
Balzerani e Trusendi

Iniziano come al solito i numeri 3 e 4 quindi Balzerani e Bernardi.
Balzerani in campo con Trusendi sostenuto e guidato in panchina da Marlon Sterni: parte contratto Riccardo e perde il primo set per 63; il secondo set riesce a giocare con più attenzione – avanti 41 subisce il ritorno dell’avversario, 4 pari, 5 pari e poi lo strappo e si aggiudica il set per 75; il terzo set è veramente combattuto, di nuovo il nostro Riccardo è avanti 42 con due palle del 52 ma complice un fastidioso dolore alla mano che non gli permette di giocare il suo diritto al meglio deve lottare fino al tea break e Trusendi purtroppo per noi porta a casa la partita con il risultato di 63 57 76 regalando al TC Italia un punto decisivo.

Mattia Bernardi con Massimo Labrocca
Mattia Bernardi con Massimo Labrocca

Nel campo a fianco con capitano Massimo Labrocca è di scena Mattia Bernardi opposto a Furlanetto che nella partita di andata era riuscito a vincere al terzo set: ma oggi Mattia non ci sta…. gioca un match esemplare, uno dei migliori di quest’anno, e chiude con il significativo risultato di 64 61: FANTASTICO.
Nel campo di Mattia, dove la partita è stata decisamente “veloce” 1h e 5 minuti, è di scena Stefano D’Agostino opposto a Lorenzo De Muro: anche qui la guida è di Massimo Labrocca.. Stefano fin da subito capisce che la partita è alla sua portata.. chiude il primo set per 63, il secondo lotta un po’ di più ma il risaltato finale è 63 75 (1 ora e 27 minuti) e la partita di Riccardo non è ancora finita.
Manca all’appello solo Grigelis che scende in campo sul risultato di 2 a 1 per i padroni di casa contro Donati. Questo è il match del giorno. Donati è veramente tosto, tira missili non palline ma il nostro Grigio non è da meno e fa suo l’incontro per 63 64.
Siamo 3 a 1, pausa e giochiamo i doppi:
queste le coppie Grigelis/Bernardi contro la coppia più forte del TC Italia Donati/Trusendi, mentre la coppia dei nostri baby Ferrarolli/Santuari (quest’ultimo al suo esordio nel massimo campionato) gioca contro De Muro/Mancin. Quest’ultimo incontro merita di essere commentato: i nostri baby aquilotti giocano veramente bene anche con colpi spettacolari portando a casa la partita con il risultato d i 63 62: complimentoni raga veramente bravi.
Sul campo centrale Grigio come detto è in coppia con Bernardi: sfidano due giocatori veramente bravi. E’ la prima volta che i nostri ragazzi giocano assieme in una partita “ufficiale” ma dimostrano grande affiatamento e il tutto si chiude per 63 76 a favore di ATA TRENTINO.

Mattia Bernardi oggi veramente protagonista
Mattia Bernardi oggi veramente protagonista

Come detto abbiamo vinto 5 a 1 ma.. siamo terzi del girone e giochiamo i PLAY OUT #goATAgo #ATAnon si molla: venderemo cara la pelle.. alla prossima buon tennis a tutti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,436 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri