Campionato A1
domenica 21 ottobre 2018
Serie A1, 2ª giornata Palermo 2 - Ata Trentino

Siamo a Palermo per la seconda giornata del campionato di Serie A1.

Questa la formazione del TC Palermo2 con un assente di lusso Marco Cecchinato: n.1 Cristian Carli 2.1, n.2 Antonio Campo 2.2, n.3 Massimo Lenzi 2.8 e n.4 Francesco Palpacelli 3.1; giocheranno rispettivamente con Laurynas Grigelis, Riccardo Bellolli, Mattia Bernardi e Davide Ferrarolli.

In campo i primi singolari n. 2 e 3. Riccardo Bellotti al suo esordio quest'anno non delude contro Antonio Campo e porta a casa la sua partita con il risultato di 64 75. Molto più impegnativo l'incontro di Mattia Bernardi che vinto il primo set per 76 subisce un 62 nel secondo ma ritrovato gioco e determinazione chiude con il risultato di 76 26 62. Benissimo siamo due a zero per noi ed entrano in campo Laurynas Grigelis e Davide Ferrarolli.
Bel giocatore questo Cristian Carli è bellissimo incontro gioca il nostro Grigio che perso il primo set al tie break nel secondo e terzo monta in cattedra e chiude con un doppio 61: 67 61 61 il risultato è siamo 3 a 0.
L'ultimo incontro di singolare è quello di Davide Ferrarolli opposto al Maestro del circolo ex allenatore di Cecchinato con una classifica 3.1 sicuramente non veritiera. È giocatore di grande esperienza questo Francesco Palpacelli e Davide perde il primo set per 61 prima di tranquillizzarsi ed entrare in partita. Il secondo set è molto più equilibrato e sul 5 pari Ferra è avanti 30 a 0, ma anche il secondo set si conclude a favore del giocatore di casa: 61 75, 3 a 1 per noi gli incontri ed andiamo a giocare i doppi.
Fatti i sorteggi questi gli accoppiamenti: Grigelis/Bellotti contro Lenzi/Palpacelli e D'Agostino/Bernardi contro la coppia più forte di casa Carli/Campo.
Grigio e Bellot chiudono il primo set per 62 si distraggono un po' nel secondo ma chiudono l'incontro per 62 64.
Nel campo a fianco i nostri tigrotti D'agosto e Berni sfoderano gli artigli subisco un 62 nel primo set ma poi si accorgono di poter essere competitivi e sotto l'attenta guida del Capitano Massimo Labrocca giocano alla grande e cedono l'onore delle armi solo al tie break: 62 76 (4).
Chiudiamo quindi questa lunghissima giornata portando a casa una bella vittoria: un 4 a 2 che ci permette di muovere la classifica e guadagnare 3 punti preziosi in vista del proseguo del Campionato.
I ragazzi hanno dimostrato grande determinazione, i nostri Capitani Marlon Sterni e Massimo Labrocca sono stati esemplari non lasciando soli i nostri ragazzi nemmeno un minuto. Euforico l'influenzato Presidente che già pensa alla prossima trasferta: ci aspetta La squadra di Forte dei Marmi che oggi ha perso per 4 a 2 con il CT Bari.

Grandi grandi i nostri ragazzi #ATANONSIMOLLA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri