Campionato A1
domenica 22 ottobre 2017
Serie A1 2ª Giornata Ata Trentino-TC Prato

Bravi, bravi, bravi i nostri ragazzi che oggi nella 2ª giornata del Campionato di Serie A1 affrontavano il TC Prato.
Ma andiamo con ordire, si inizia con la presentazione delle squadre: in un palazzetto dove alla presenza di un numeroso pubblico vengono elencati i giocatori che compongono le squadre.

Oggi l’ATA Trentino può contare sulla presenza di Laurynas Grigelis mentre il TC Prato oltre ai fortissimi “vivai” Trevisan e Stefanini schiera il cecoslovacco Jan Mertl.
Presentazione in grande stile con schierati il G.A. Domenico Ciervo e gli arbitri: Enrico Cappato, Riccardo Simionato, Riccardo Conti, i giudici di linea ed i nostri meravigliosi e giovanissimi raccattapalle splendidi nella loro divisa.

Ma veniamo alla cronaca degli incontri: iniziano i due giovani del vivaio Mattia Bernardi (ITA 2.6) e Davide Ferrarolli (ITA 2.8) opposti rispettivamente a Matteo Trevisan (ITA 2.1 ATP n. 1509) e Federico Iannaccone (ITA 2.3 e ATP n.1881 – n. 2 Under 18 d’Italia). Compito proibitivo quello che attendeva i baby ATA che però hanno dimostrato grande tenacia e voglia di far bene: 61 61 – 60 60 i risultati degli incontri a favore di Prato.

Scendo poi in campo i due beniamini di casa:
* il primo è Marco Brugnerotto (ITA 2.3) che al suo esordio di quest’anno in casa deve giocarsela con Jacopo Stefanini (ITA 2.1 ATP n. 736): Marco gioca una partita strepitosa sotto la guida attenta di Capitan Max Labrocca, con temperamento e grande determinazione strappa applausi e vince con un significativo 63 60 portando il primo importantissimo punto

* è la volta del “veterano nel cuore dei tifosi” Laurynas Grigelis (ITA 2.1 ATP n. 254) seguito in campo da Capitan Marlon Sterni gioca contro Jan Mertl (ITA 2.1 ATP n. 439) – anche qui la musica cambia, rispetto ai matchs iniziali, la partita è veramente bella ricca di scambi intensi, Grigio come di consueto ci mette il cuore e porta a casa ed esce vincitore al terzo sets dopo una lunghissima battaglia 57 76 64 il risultato finale

Siamo due incontri pari: FANTASTICO pausa e ci presentiamo in campo con le formazioni dei doppi. L’ATA TRENTINO scende in campo con Grigelis/Brugnerotto e Bernardi/D’Agostino mentre il CT Prato schiera Mertl/Iannaccone e Trevisan/Stefanini.
Il doppio dei baby ATA opposti a Trevisan/Stefanini termina con il risultato di 61 60 a favore di Prato ma la festa è sul campo centrale: Grigelis/Brugherotto contro Mertl/Iannacone ci fanno sognare il primo set 63, ci fanno soffrire un po’ di più nel secondo che chiudono per 76. Arriva così il preziosissimo punto del pareggio che permette all’ATA Trentino di muovere la sua classifica.

Bellissima giornata di sport, grande prestazione dei nostri ragazzi, un grande grazie ai giudici di linea ed ai raccattapalle e hanno reso questa giornata indimenticabile: veramente bello vedere un così forte senso di partecipazione ed attaccamento alla nostra Associazione.

ATA TRENTINO - TC PRATO 3-3
Marco Brugnerotto (B) b. Jacopo Stefanini (P) 63 60
Laurynas Grigelis (B) b. Jan Mertl (P) 57 76(5) 64
Matteo Trevisan (P) b. Mattia Bernardi (B) 61 61
Federico Iannaccone (P) b. Davide Ferrarolli (B) 60 60
Laurynas Grigelis/Marco Brugnerotto (B) b. Jan Mertl/Federico Iannaccone (P) 63 76(5)
Matteo Trevisan/Jacopo Stefanini (P) b. Mattia Bernardi/Stefano D'Agostino (B) 61 60

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri