CIRCOLO TENNIS
ATA BATTISTI
Attività Agonistica
Master del circuito giovanile Fit Babolat
domenica 8 ottobre 2017

Centra l’obiettivo nella gara Under 14 maschile il nostro Davide Ferrarolli e sui campi del Monviso Sporting Club di Torino vince la finale nel Master della settima edizione del Circuito Giovanile Osservato FIT – Babolat: 61 62 il significativo risultato della sfida contro il 3.2 del Ct Castellazzo (prossimo 2.8) Tommaso Bonazzi.

Ferra lungo il cammino aveva messo in linea il 3.2 romano Matteo Mosca (61 57 75), il 3.4 sempre romano Filippo Tonnicchi (62 61) ma soprattutto il 3.4 del CT Bologna Edoardo Ludovico Truffelli per 61 62: quest’ultimo era stato il recente vincitore al terzo set nella finale a Squadre Under 14: bravo Davide bella anche se amara rivincita .. il punteggio non lasciano dubbi.

Erano cinque i nostri ragazzi impegnati a Torino accompagnati nella trasferta piemontese da Marlon Sterni nella foto con Davide Farrarolli.

Oltre a Ferra sempre nell’Under 14 era impegnato Stefano D’Agostino: percorso fantastico anche quello di Stefano che nonostante le precarie condizioni fisiche ha vinto il primo turno con il 3.3 romagnolo Nicola Filippi (76 64), nel secondo turno ha superato ieri il 3.2 torinese della Stampa Sporting Lorenzo Ferri (57 76 63) ma poi ha dovuto cedere proprio contro Tommaso Bonazzi che aveva prevalso per 62 62: discutibile la scelta di giocare un doppio turno in una fase così delicata del tabellone ma Ferra ha pensato bene di rimettere oggi le carte a posto.

Presente poi Anita Pantezzi nell’Under 12: Anita ha giocato una splendida partita con la 3.5 pescarese di origini ucraine Victoria Grymalska, sorella della più nota Anastasia, avversaria tostissima, molto forte fisicamente. La Grymalska si è imposta per 61 46 62, al termine di match che ha messo in luce il grande carattere della nostra Ani.

Sempre nell’Under 12 ma maschile presente Stefan Vedovelli che ha giocato contro il 3.4 Sebastiano Cocola ottimo giocatore recente finalista nei campionati italiani under 11 e vincitore dello scudetto in doppio. Stefan non è riuscito ad imporre il suo gioco sicuramente più potente ed ha subito il suo avversario più regolare ed attento: 62 61 il risultato finale.

Opaca invece la prestazione di Sveva Bernardi impegnata nell’Under 14 femminile contro la 3.3 romagnola Annagiulia Danesi, che proprio nel Torneo di casa all’ATA era stata battuta da Sveva in finale: senza storia la partita due rapidi set 61 60.

Questa la cronaca della trasferta ma sicuramente va rimarcato che non è da tutti portare ben cinque atleti ad una manifestazione così importante e centrare poi l'obbiettivo prestigiooso con Ferrarolli: bravi tutti ma una bravo speciale a Marlon Sterni che come sempre ha seguito i nostri ragazzi con grande passione e dedizione.
Buon viaggio Marlon visto che sei già in strada per accompagnare Mattia Bernardi a Tirrenia.
Buon tennis a tutti

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,473 sec.